Month: maggio 2016

La cellulite, come contrastarla e prevenirla

Posted on

La cellulite è un problema diffusissimo che colpisce un gran numero di donne (circa 8 donne su 10) e di cui si farebbe volentieri a meno.
Prima di ogni cosa è importante ricordare che non esiste una dieta magica in grado di far sparire in un attimo la cellulite, ma una alimentazione mirata in aggiunta a un regolare programma di attività fisica e mirati trattamenti di bellezza possono ridurre il grasso in eccesso ed insieme ad esso buona parte della cellulite dando così degli ottimi risultati.
Il primo alimento preso in esame è il SALE ed in particolare il sodio favoriscono la  ritenzione idrica, per questo motivo è meglio moderarne l’uso e assumere invece alimenti con proprietà diuretiche. Altri alimenti di cui moderare l’assunzione (e non scomparire del tutto dalla propria dieta) sono: cibi affumicati, grigliati o fritti, dolci, carni e formaggi grassi, carne conservata, superalcolici, pizza (soprattutto con i salumi o con i formaggi), insaccati e carni conservate in genere.
Alcuni piccoli accorgimenti possono aiutarci a limitare l’apporto di sodio, come non salare eccessivamente le pietanze, usare poco sale durante la cottura, limitare l’uso di cibi conservati sotto sale o lavorati (insaccati, formaggi, patatine ecc.) o confezionati ed esaltare la sapidità dei cibi con spezie, limone o aceto.dieta-anticellulite

Per massimizzare i risultati e favorire la riduzione della cellulite è tuttavia importante rispettare alcune regole. Innanzitutto si consiglia un’attività sportiva aerobica come una camminata veloce, lo step, una nuotata o una bella pedalata a ritmo moderato.  Un’attività fisica regolare (almeno 30-40 minuti al giorno per 3 volte a settimana) porta ad un miglioramento generale delle capacità cardiocircolatorie e respiratorie favorendo la circolazione periferica che rappresenta il più grosso fattore di rischio per lo sviluppo della cellulite.